Trattamento di Blefaroplastica non chirurgica

Plexer

  • Home
  • Trattamenti
  • Viso
  • Occhi
  • Aprire lo sguardo
  • Plexer

Costo


400 CHF / seduta a zona

A cosa serve


Trattamento innovativo che sfrutta l’effetto microablativo del plasma (una particolare forma di corrente elettrica) che, a contatto con la nostra pelle determina una progressiva retrazione della pelle in eccesso della zona palpebrale. In realtà non si tratta di una vera e propria blefaroplastica chirurgica, questo perché non viene usato il bisturi, non rimangono cicatrici e quindi non viene asportata pelle. Il Plexer può essere utilizzato in modo molto efficace per ridurre l’inestetismo delle palpebre cadenti, aprire lo sguardo ed aiutare ad eliminare le rughe perioculari che altre tecniche (come ad esempio con la tossina botulinica) non riusciamo a migliorare. La tecnica può essere leggermente fastidiosa e non prevede l’utilizzo di anestetici per via infiltrativa in quanto è sufficiente l’uso di una crema anestetica, che viene applicata nei 30 minuti che precedono il trattamento. Rispetto ad altre tecniche, incluso l’intervento chirurgico, il Plexer presenta numerosi vantaggi, tra cui sicuramente un post-trattamento decisamente più breve e l’assenza di cicatrici. Inoltre il trattamento consente di eliminare i rischi, tipici della blefaroplastica chirurgia, di provocare un’eccessiva apertura dello sguardo o di creare asimmetrie. Altro vantaggio sono i costi, in quanto molto più contenuti rispetto a quelli di un intervento chirurgico. Come tutte le procedure medicali ha delle indicazioni e delle controindicazioni specifiche e sarà cura del medico valutare l’effettiva praticabilità del trattamento in ogni singolo caso.

Come funziona


Il Plexer è un dispositivo elettrico dotato di un puntale metallico che emette una particolare forma di energia chiamata plasma (un particolare stato della corrente elettrica). L’effetto sull’epidermide è di tipo ablativo, viene cioè “bruciato” lo strato superficiale della pelle, formando delle croste puntiformi, più piccole di un millimetro, che vengono create una vicino all’altra. Gli effetti del trattamento interessano quindi solo la parte più superficiale della cute (l’epidermide appunto), riducendo al minimo la dispersione di calore nei tessuti circostanti (infatti l’occhio, che si trova al di sotto, non viene minimamente danneggiato). Queste crosticine puntiformi non creano alcun danno al derma (strato più profondo della pelle, che una volta danneggiato può lasciare cicatrici) e non viene provocato alcun sanguinamento. Già durante la seduta il medico è in grado di vedere gli effetti di trazione sulla pelle trattata, così da potersi regolare nell’intensità e nell’estensione del trattamento.

Domande frequenti


Cosa fare prima e dopo il trattamento?
Viene applicato un anestetico topico sulla zona da trattare nei 30 minuti precedenti al trattamento. Dopo ogni trattamento è indicato applicare per circa una settimana una crema antibiotica al fine di ottenere una perfetta guarigione della zona trattata. Nelle settimane successive è possibile che le palpebre rimangano leggermente arrossate, questo rossore svanirà spontaneamente.
È doloroso?
L’anestetico topico applicato riduce o elimina del tutto il dolore e le sensazioni fastidiose durante il trattamento.
Quante sedute occorrono?
Nella maggior parte dei casi è possibile ottenere risultati eccellenti con effetto visibilmente liftante già dopo la prima seduta. Eventuali sedute successive possono essere programmate per intensificare i risultati (dopo 3 mesi circa) o come mantenimento (ogni 1-3 anni circa).
Ci sono controindicazioni?
Il Plexer è controindicato per chi è portatore di Pace-Maker, in gravidanza ed in allattamento e in persone che presentano un fototipo dal IV in su.
Effetti collaterali?
Immediatamente dopo la seduta, vengono a crearsi delle piccole crosticine puntiformi associate a lieve gonfiore. Quest’ultimo aumenta il giorno successivo alla seduta ma regredisce completamente in 3 giorni, le crosticine cadono invece spontaneamente in 5-7 giorni. La zona trattata è importante che venga protetta dall’esposizione solare per almeno 8 settimane.

Trattamenti Correlati


Percorso guidato


La nostra consulenza personalizzata per scegliere i trattamenti adatti alle tue necessità

Contatti


Nome *
Cognome *
Email *
Telefono *
Messaggio *
Privacy Policy *

Ho letto e accetto i termini della Privacy Policy.

Invia

Copyright 2022 © Samsara Medical Center - All Rights Reserved
Via Doufur 4 - 6900 Lugano - Ticino
Powered by Amodeo Design